Palazzo Broggi

Palazzo Broggi, sede della Borsa in piazza Cordusio, costruito tra il 1899 e il 1901, Cartolina turistica (Collezione privata Camilla Pedraglio)Sul finire del XIX secolo, con un mercato in forte crescita, si ripresentarono problemi di spazio e per la prima volta si pensò di costruire un palazzo quale sede della Borsa. Il luogo prescelto fu la Piazza ellittica (oggi Cordusio) e l'incarico venne affidato all'architetto Luigi Broggi che con Luca Beltrami aveva costruito parte della stessa piazza. Il palazzo, perfettamente inserito nel contesto urbanistico con la sua facciata leggermente concava, ospitava le riunioni della borsa in un grande salone al piano terreno. Quando venne solennemente inaugurato nel 1901 si pensò di aver definitivamente risolto i problemi logistici.
L'eccessivo ottimismo di queste previsioni fu manifesto alla fine degli anni '20 del Novecento, quando la Camera di commercio iniziò a studiare nuove soluzioni.

Monte di Pietà
La prima sede operativa della Borsa di commercio...
Palazzo Giureconsulti
La seconda sede aveva il vantaggio di una...